La vacanza dal mondo


In vacanza per dimenticare, per trovare il diverso, per amare la vita e riportare il piacere al primo posto dell’esistenza. La mia vera vacanza è quella che posso fare laddove non vedo alcun segno che mi ricordi la quotidianità, non voglio negozi, non voglio musica, non voglio happy hour o discoteche, non voglio abiti trendy, non voglio occhialoni, non voglio aria condizionata, non voglio orari, non voglio parole cattive. Desidero il mare, silenzioso, profumato, infuriato. Mi immergo nella solitudine di una spiaggia dimenticata e resto lì per ore, mi rotolo sulla sabbia, caldissima, senza telo, senza nulla addosso, solo il calore del corpo mi avvolge e mi riporta alla vita. La mia valigia è povera di abiti, non mi serve molto quando sono lontano dal mondo.

Annunci

4 Pensieri su &Idquo;La vacanza dal mondo

  1. Lo stress non c’entra, è solo il mio modo d’intendere la vacanza. Deve essere diversa dalla quotidianità, in tutto. Sono molto felice di stare a Milano, vivo con entusiasmo quello che la città mi offre, ma mai ricercherei lo stesso fervore e la stessa vivacità in vacanza. Andrò in grecia, zaino in spalla, tenda, bemuda e sandali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...