hot bloggers…


Le facce dei bloggers mi ispirano pensieri proibiti in questi giorni di caldo torrido e la fantasia vola vola vola e vi immagino, cari bloggers, nelle situazioni più bollenti…Non me ne vogliano le fanciulle bloggers, ma, come si sa, la mia fantasia ha un debole per i maschietti, che mi diverto a spogliare con gli occhi. Giacosa è il top, più lo guardo più mi viene voglia di lui…, disteso a torso nudo su uno scoglio che mi invita a fumare una sigaretta e poi mi guarda intensamente e la mano l’accarezza laddove lei vuole. Andrea Doi mi aspetta casa addormentato coperto da un lenzuolo bianchissimo che nasconde nudità preziose, Max Giordani sta per strada travestito con tacchi a spillo, che sventola una borsetta sistemandosi con l’altra mano un seno enorme. Silavano Deregibus è l’autostoppista dai capelli arruffati con la salopette (si scrive così?) senza nulla sotto che accetta il passaggio e pretende il massaggio. Biz…come si chiama, sta sotto la doccia e lo spio da un buco della serratura per ore ore ore. Beh, ora mi fermo. Censura. Grazie a voi per le immagini, vi leggo sempre…devo smettere, altrimenti vi arrabbiate?

Annunci

18 Pensieri su &Idquo;hot bloggers…

  1. Caro Fulvio, ora so che ho fatto troppo bene a pubblicare una foto dove mi si vede da lontano. Comunque sei un vero e proprio spettacolo! Una sorpresa continua. Credo che dovresti sviluppare in un post anche il commento al post di Giacosa del becchino. Ciao!!!

  2. Dragor è un signore in abito elegante che si presenta a casa mia per vendermi l’enciclopedia, ma poi ha caldo e comincia a spogliarsi e sotto ha un paio di boxer a pois, ma la fessura si apre e zzzacc

  3. Io Dragor invece lo vedo come un uomo che ha raggiunto gli anta ma molto in forma, con i capelli sale e pepe lunghi ma legati. Con il codino, tanto per intenderci. Un anticonformista, vestito con magliette comprate in mercatini (nizzardi o parigini) estremamente alternativi e…
    Lo so che questa descrizione non aiuta la “fantasia” di Fulvio, ma dato che ho l’occasione, ho pensato di dire la mia.
    Mamma mia Fulvio, ma che succede, ti stai davvero scatenando!
    Comunque sono d’accordo con Guizzo: scrivi un post sul becchino col tuo punto di vista. Il tuo commento al post di Marco l’ho trovato eccezionale.
    Ma Max Giordani dov’è finito, com’è che non commenta il tuo post?
    Ciao Cate

  4. Mi! Meno male che non ho messo nel blog una foto che mi sono autoscattato ieri, seminudo e con gli occhiali scuri, muy macho 🙂
    Giordani travestito è uno spasso, attendiamo commenti 🙂

  5. Ciao, non ho potuto fare a meno di scrivere il tuo post nel mio post!! MERAVIGLIOSO
    Ho in testa Max coi tacchi a spillo, oddio e chi me lo toglie piu dalla testa adesso.. con la camicetta bianca di seta e la borsetta uahahahahahaha : )))

  6. Caro Fulvio,
    con quello che ho scritto sui musulmani e sui preti devo essere l’oggetto di qualche decina di fatwe, cosi’ preferisco lasciarvi fantasticare sullo yingyang che del resto mi sembra molto sexy. Comunque in vari post mi sono lasciato sfuggire qualche informazioni sul mio conto, cosi’ posso anche ripeterla: porto il codino e il brillante all’orecchio (qualche volta due), amo il look casual e mi metto la cravatta soltanto al festival di Cannes. Speriamo che i pasdaran non se la prendano con tutti i Niçois che mi assomigliano… :))
    Ciao, un caro saluto a e a agli altri
    dragor (journal intime)

  7. So come sei, ma l’appuntamento con me e la mia fantasia vale dieci festival di Cannes, quindi lasciati la cravatta! Solo quella almeno.
    Ciao1

  8. Caspita, ci ho preso??
    Hum…non ho letto i post di Dragor dove si descrive, per cui comincio a sospettare che sia parecchio diverso da come l’ho descritto…a lui piace lanciare false piste.
    Comunque non importa, a me piace pensarlo col codino, quindi va bene così!
    Fulvio, ti consiglio una bella doccia fresca, anzi gelata! Così ti si calmano un po’ i bollori…
    😉 Un abbraccio Cate

  9. Magnifico Fulvio…!
    Quasi quasi vorrei essere un uomo per scatenare le tue frementi attenzioni…
    Ma Max non è ancora sceso dai tacchi per scriverti ?
    Ciaooooooooo
    Irene

  10. uhm…scusate leggo solo ora questo post.
    Fulvio caro…mi offende cio che dici pensandomi. Ti sembro il tipo cosi volgare da sistemarmi il seno per strada?? Ho abbastanza fascino da preferire i perizoma classici ai leopardati. Adesso scusate ma devo andare in centro a cambiare un paio di autoreggenti comprate a saldo.
    :-))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...