La toeletta dei costantini


Ore 10 sveglia.

Ore 10,05 acqua fredda in viso, crema desquamante.

Intermezzo: telefonata al centro estetico per prenotare la doccia solare.

Ore 10,25 estirpazione peli superflui arco sopraccigliare.

Ore 10,30 crema per ammorbidire la pelle in vista della laboriosa rasatura

Ore 10,35 montaggio dell’apparecchio per la laboriosa rasatura

Ore 10,40 rasatura, seguendo attentamente il profilo barbesco del modello inimitabile

Ore 10,55 crema per attenuare il terribile arrossamento della pelle.

Ore 11,00 crema autoabbronzante effetto fondotinta non colante, effetto non lucido, effetto antirughe, effetto increspante e autoringiovanente.

Ore 11,05 lavaggio chioma con prodotto anticolorante antiforfora anticaduta per capelli trattati, deboli, sfiniti, poco sporchi.

Ci vuole tempo…

Ore  12,00 asciugatura chioma con inventaleccate, distribuzione olio non olio antiossidante rinvigorente effetto struttura permanente.

Ore 12,45 scelta del ciondolo da abbinare al colore della pelle, della maglia a rete, del colore della cintura, del tatuaggio sulla spalla.

Ore 13,00 scelta dell’orecchino da abbinare all’effetto ottenuto sui capelli.

Ore 13,30 crema ricolorante per tatuaggio.

Ore 14,00 partenza per il centro estetico, occhiale da sole grande, ciabattoni, bermudine, canottuccia.

Annunci

21 Pensieri su &Idquo;La toeletta dei costantini

  1. Se fossi il suo taxista invece che al centro estetico lo dirotterei ai Mercati Generali, a scaricare un po’ di casse così, tanto per cronometrare dopo quanti minuti gli cedono: il deodorante, l’impalcatura dei capelli e quell’espressione da ebete che si ritrova stampata sulla faccia!!!
    Come si dice, a LA-VO-RA-RE!
    Cate 🙂

  2. tutta invidia….io almeno sono sincero. L’operazione di cui alle ore 12 non me la posso permettere ma la scelta del ciondolo da abbinare al colore delle mutande….quella non la salto mai. (leopardato).
    (ma chi me l’ha fattofà de scrive su sto blog de scemi…)

  3. Immagino che alla fine di tutti sti trattamenti uscirà fuori un bel fighetto… Tra l’altro si sà: il lavoro nobilita l’uomo ma lo renda uguale alle bestie….. meglio svegliarsi alle 10! :))

  4. Guizzo arrivi o no? Ti sto aspettando, così parliamo di Onan, della Bibbia – a proposito è per me un libro speciale – e finalmente potrò applicarti il turchinetto sulla testa

  5. Non avevo letto il post di max giordani. Vedo che ha il senso dell’uomorismo, nonostante tutto. Mi dispiace solo che abbia definito il mio blog un “blog de scemi”. Perché?

  6. Per risarcirti della definizione di MaxGiordani, ti dico che una mia amica mi ha scritto le testuali parole: “ti ringrazio invece di avermi detto di leggere quello di Fulvio: adoro, mi fa ridere”.
    1-1!

  7. Grazie Marco, mi rassegnerò a non essere simpatico a M@x Giordani, anche se forse un giorno l’incontrerò e lo picchierò con una verghetta spinata…un grazie speciale alla tua amica, fa sempre piacere sapere di divertire.

  8. leggo solo ora che avrei definito il tuo blog un blog de scemi.
    Non è ssolutamente vero. Non mi permetterei mai.
    Da dove deriva l’equivoco?
    Un saluto.
    M@x

  9. Caro Max, deriva da qui. riporto il tuo commento, che trovi poco sopra. Ma ovviamente voglio prenderla sul ridere, come si dice. Ho capito molte cose scrivendo…ciao!
    tutta invidia….io almeno sono sincero. L’operazione di cui alle ore 12 non me la posso permettere ma la scelta del ciondolo da abbinare al colore delle mutande….quella non la salto mai. (leopardato).
    (ma chi me l’ha fattofà de scrive su sto blog de scemi…)
    Scritto da: maxgiordani | 03/08/06 a 08:27
    Immagino che alla fine di tutti sti trattamenti uscirà

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...