Culattoni si nasce, professori si diventa


Grazie a chi ha usato questa parola, così bella, chiara e forte, per indicarci. Grazie a chi usa il buon senso prim’ancora della dottrina. Grazie Marco, che in altro post hai così bene commentato.

Ebbene si, lo vorrei urlare a voce spiegata: non vogliamo nulla di più, abbiamo già tutto, noi culattoni. Siamo belli, ricchi, amati, colti, pieni di verve, senso dell’umorismo, viviamo in mondi liberi, possiamo rischiare e al massimo ci rimettiamo il culo, che poi tanto male non è. Del matrimonio possiamo fare a meno, sinceramente. Troppi vincoli, doveri, diritti…che palle, tutte queste parole di compatimento, di solidarietà.

Preferisco il sesso libero alle conversazioni democratiche fuoriuscenti dai fondi di bottiglia di Grillini, preferisco le orge alle riunioni familiari, preferisco la prostituzione alle giornate dalla parrucchiera con Luxuria

Annunci

10 Pensieri su &Idquo;Culattoni si nasce, professori si diventa

  1. Noooo, per quello ho appuntamento alle 16.00. Temo ci sarà da litigare mannaggia. L’argomento scalda gli animi di brutto..!
    Pensa ho anche preparato qualche bomba carta, semmai dovesse servire a ripristinare la calma, formiche rispettando naturalmente!
    Quindi mi son detta perchè non fare prima un salto dal mio amico culattone? :)))

  2. Ciao Betta, che sorpresa trovarti qui, ti credevo impegnata in collettivo studentesco in protesta per la difesa della formica orrendamente schicciata dallas scarpa dell’uomo…

  3. Passi dal singolare al plurale con notevole disinvoltura. Sicuro che le tue preferenze siano le preferenze di tutti? e in base a cosa, mi piacerebbe capire? Mah…
    O forse è ironia, e sono io a sbagliare nel prenderla sul serio ^^

  4. Notando il tuo sconcerto, preciso che mi riferivo principalmente all’ultimo paragrafo, quello che inizia con “Preferisco il sesso libero…”. NON certo alle tue preferenze sessuali 😉

  5. è una dura scelta per me, tra culattoni e professori… ^^
    Ma non è questo. Il fatto è che non sono sicuro che il mondo omosessuale sia fatto di sesso libero, orge e prostituzione. Almeno, non più di quanto non lo sia il mondo eterosessuale: queste cose sono assolutamente trasversali, nella mia forse ingenua visione.
    So di omosessuali che invece sognano di notte le riunioni familiari, e in generale una vita “normale” nonostante la loro “diversità”. Mi chiedevo se sono io che vivo nel paese delle favole o se sei tu che vivi in una sorta di mondo post-atomico alla Mad Max, tutto qui…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...