Occhi occhiaie occhiate e occhiatacce


Gli occhi guardano, le occhiaie si vedono, le occhiate si danno.

Con gli occhi vuoi vedere tutto, non vuoi perderti nulla, altrimenti ti senti perso, dimenticato.

Le occhiaie restano sul viso a tracciare i segni della vita vissuta con gli occhi, della vita che trae linfa dal riflesso opaco della fame di mondo che divora l’uomo vedente. Allora gli occhi non riescono più a contenere la rabbia per avere perso la capacità di andare oltre la soddisfazione famelica dell’occhio distrattamente eccitato.

Le occhiate si danno per non fermarsi troppo a fare entrare la luce capace di far tornare le occhiaie dentro l’occhio stanco di correre.

Le occhiatacce sono la degenerazione del gusto, che ha perso la consistenza dell’amore per il presente, della persona che è accanto a te, della casa che cade, della pianta che cresce.

Occhi macchiati di occhiaie a causa di occhiate date per non subire occhiatacce.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...