Sante parole Santanché


Finalmente la mia gran signora della politica ha replicato con senno alle parole inutili che in questi giorni corrono veloci sui tg e sui giornali. Tema: la protezione del gay attaccato. Grazie Daniela Santanché.

Sono sinceramente allibito di fronte a chi mi vuole identificare prima come gay e poi come persona. Se domani mattina uno mi tira un pugno in faccia, voglio avere la libertà di denunciarlo perché mi ha tirato un pugno in faccia, non perché sono gay.

Ci sono anche dei poveri pazzi o pazze che anelano ad una proposta di legge per tutelare i crimini contro l’orientamento sessuale. Ma che cosa siamo diventati: una sottospecie di uomini?

Non voglio proprio che qualcuno mi protegga per il mio orientamento sessuale, né ho bisogno della libertà di baciare il mio compagno in pubblico.

Senso del pudore: richiamo ancora Daniela Santanché e il suo litigio mediatico con la Luxuria. Dove è finito il senso del pudore, nel black hole delle sfrante sorelle? Baciatevi a casa, baciatevi per voi, non per gli altri.

Evviva Daniela Santanché, che ancora ha un pò di buonsenso

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Sante parole Santanché

  1. Sono d’accordo con te quasi su tutto, ma non per questo assolvo a pieni voti il discorso della Santanché.

    Ci sono persone che davanti a manifestazioni di semplice affetto tra due uomini reagiscono con violenza.

    Tra gli aggrediti non ci sono solo “i provocatori indecenti” ma anche persone che semplicemente si tenevano per mano (vedi i due turisti stranieri inseguiti da un branco di ragazzi).

    Luxuria ha fatto una pessima figura, di solita se la cava meglio (per quello che ho potuto vedere)

  2. e che caz! fa così politicamente corretto o evoluto proteggere e celebrare i gay?! a me non importa un fico se uno è gay o non lo è, mi interessa chi è, cosa pensa, come si comporta, se ci entro in sintonia., se è capace, intelligente, simpatico…etc. Uffa. Mi annoia anche seguire le dispute pubbliche sul tema. E’ nauseante…oltre che stupido o inutile. Ma le persone quando incontrano un etero ragionano e giudicano in base all’orientamente sessuale?!?!?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...