Mamma li verdi (quelli veri)


Non parlate con quelli.

Questo potrebbe essere il sottotitolo di oggi, perché oggi c’è stato un grande problema in azienda e come sempre per risolvere un grande problema ci vuole un grande coglione, il cui messaggio alla nazione è stato più o meno questo…vista la annunciata preannunciata ripetutta minaccia di azione sulla nostra macchina produttrice… da parte di giovani estremisti sovvertitori dell’ordine (e io già godo) …nonché frange armate (di vanga) verdissime, si consiglia a tutti i dipendenti di non parlare a suddetti eventuali infiltrati appostati dietro l’angolo

Che poi tradotto significa: siamo a rischio attacco da parte di guerrieri verdi per alcuni problemini che abbiamo con l’ambiente…oggi o domani arrivano. Quindi visto che siamo a rischio, fate attenzione a quelli che vi avvicinano fuori dall’azienda, non parlate, non date confidenza, non credete sopratutto a quello che vi raccontano e segnalate ogni sospetto di infiltrato.

Non volevo credere alle parole lette. Preoccupato? Macché. Oramai me ne frego: ma è divertente, è stato divertente. Perché sulla scrivania io avevo il mio divertente e pericoloso “Terrorismo o rivoluzione” di Vaneigem, che leggo in metropolitana. Vai a vedere che ho trovato il modo per farmi cacciare! Adesso prendo il volumetto e lo piazzo a fianco al telefono, in bella vista. Potranno mai tollerare un finocchio rivoluzionario molto vicino all’internazionale situazionista e ai nuovi rurali? Nooooooo, nooooooo. Sarebbe troppo. Non l’ho fatto, anzi ho preso il mio libretto e me lo sono passato vicino al cuore, per pudore.

Spero domani di incontrare all’uscita della dorata company un contadino armato di zappa che cerca di convincermi delle sue idee su come cambiare il mondo

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Mamma li verdi (quelli veri)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...