Mi piace ballare il venerdì


A 16 anni tornavo a casa alle 7 del mattino dopo le serate in discoteca a ballare, con mia madre che mi aspettava dietro la porta con la scopa, a diciotto anni ero a San Francisco, fuggiasco, a ballare nei locali di Castro, con le tenere baffute che mi riempivano di attenzioni, a 20 ero un ballerino spogliarellista nelle discoteche più puzzolenti di Torino, ma sopratutto nelle case di simpatici amici overquaranta, a 25 anni ballavo i balli delle valli piemontesi nelle feste dell’astigiano, a 26 anni arrotondavo ballando sui tavoli alle feste di leva di simpatici cinquantenni, mimando un ampleso con una donna di facili, facilissimi costumi, mia compagna di serate. A 28 anni ero il dj ufficiale delle feste private, non potendo più essere il ballerino.

Oggi ballo in casa il venerdì, sulle note di Germanie Jackson e Pia Zadora: ballo per me, quando sono solo. Mi bevo vodka limone e ghiaccio con una foglia di menta, poi a volte una grappa, magari una mastika o quel cavolo che trovo in casa e poi ballo, magari mi accendo una sigaretta e mi illudo di saperla ancora fumare e poi ballo.

Annunci

9 Pensieri su &Idquo;Mi piace ballare il venerdì

  1. Arrivo in questo tuo spazio per caso grazie ai link di amici comuni blogger de La Stampa.
    Troppe le coincidenze per non lasciare un commento.
    Prima di tutto il titolo, che mi ha portato qui, frase che penso spesso e che mi rappresenta in pieno. Leggo poi l’ultimo post e trovo altri punti comuni: Torino, San Francisco, il ballo.
    Molto diversa invece la tua vita dalla mia.
    È strano come, a volte, vite così differenti, possano condurre allo stesso punto: anch’io a 36 anni mi sento spesso un po’ disadattato e amo ballare da solo il venerdì.
    Complimenti per il blog.

  2. Grazie andrea, magari ci siamo conosciuti a Torino. Ho frequentato l’università e ho vissuto per un pò lì.
    Andrea, andrea…pensa che c’era persino una persona di cui ero follemente innamorato all’università e si chiamava Andrea, ma non credo sia tu…

  3. …hemm…il mio legame con Torino deriva proprio dal fatto che ho frequentato l’università lì. Di sicuro però non sono lo stesso Andrea, non ero così affascinante da poter lasciare il segno, ero un ragazzetto piuttosto anonimo. Se penso a me in quegli anni mi faccio tenerezza da solo 🙂

  4. Scienze della Comunicazione, a palazzo nuovo e distaccamenti vari, dal ’92, primo anno in assoluto di attivazione del corso…
    Ma tranquillo, davvero, non tremare, non potevo essere io quell’Andrea. Rimane il fatto che le coincidenze sono davvero tante effettivamente.

  5. Ah, ecco. Bene.
    Questo incontro inizia ad assumere i contorni di una carrambata in salsa WEB.
    Quello che posso dirti è che io abito a Novara e ho vissuto gli anni dell’università da pendolare e di conseguenza non ho stretto grandi amicizie con i compagni di corso. Erano i compagni di viaggio quelli con cui ho condiviso di più.
    Anche se sarei davvero curioso non mi spingo oltre nel chiederti ulteriori informazioni visto che, giustamente, qui la tua identità non è pubblica.
    Beh, che dire? Mi ha fatto veramente piacere incontrarti e vivere questo bizzarro incrocio di vite.

    Aaah, già che ci sono approfitto del destino (non si sa mai): io sto cercando casa a San Francisco per il mese di agosto, se per caso hai ancora qualche aggancio….

    Buona giornata!

  6. Le persone che conosco abitano a Tracy, vicino a San Francisco. Tuttavia sono passati molti anni….

    Bene, bene, aggiungiamo che anche io sono piemontese ma della provincia di alessandria…ed è fatta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...