Il battesimo del figlio della cugina scomparsa


Mi aveva invitato al suo matrimonio due anni fa e in un accesso di masochismo sono andato, ma ora pure al battesimo della figlia no. Eh no! Chi se ne frega! La cugina scomparsa per 15 anni che si materializza per invitarti al matrimonio e poi non cagarti per tutta la cerimonia, adesso è di nuovo passata all’attacco e mi vuole al desco famialire di una domenica pomeriggio di luglio per festeggiare la pargola di cui neppure so il nome. Eal telefono mi dice anche che le farebbe tantooooooooooooooooopiacereeeeeeeeeeeee vedermi. Cosa c’è: vuole espormi come oggetto interessante a qualche sua collega o amica che non crede alla storia del cugino finocchio che però non sembra ma sotto sotto forse un pò si vede? Allora io domenica pomeriggio potrei nell’ordine: prendere il sole in terrazza in compagnia di un buon libro e con il mio fidanzato accanto seminudo, che è sempre un belvedere, mangiarmi dodici pesche bianche e gelato alla panna, dormire al fresco nel lettone, trapiantare l’origano, uccidere il formicaio che mi sta rovinando l’impatiens, spiare i vicini di casa sperando che si tolgano ste cazzo di mutande di dosso e si facciano almeno un pompino. Sono buone ragioni per evitare la cugina semisconosciuta, la zia immpicciona, la mamma semiaddormentata per la stanchezza un furetto puzzolente come animale domestico in una villetta di provincia con tanto cemento tutt’intorno?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...