Sudamericani a Milano


Mentre gli altri corrono, loro giocano, loro uomini sudamericani di ogni età si ritrovano insieme e giocano. Li vedo ogni pomeriggio, mentre torno a casa dall’ufficio, sono in uno piccolo spiazzo di cemento e giocano a pallavolo. Intorno, sedute sulle panchine tra qualche albero e quello che resta di un prato, siedono le donne, non so se sono le mogli, forse no. Sono solo le donne che hanno la borsa frigo e distribuiscono bibite fresche ai loro atleti, che hanno le pentole con dentro il pollo e i peperoni. Si ritrovano qui, bestemmiano, forse bevono, ma ridono giocano parlano e si toccano, si buttano a terra cercando di prender la palla impossibile. Sono tanti e stanno insieme, fanno il loro happy hour, ma happy davvero. Io passo incravattato sul dorso della mia bici e mi sento sempre un povero sfigato, che corre sul tappeto rotante.

Annunci